COMPETITION
Concorso progettazione Centro edile Palladio Milano
PALLADIO

L’obiettivo del progetto è stato quello di riuscire a fare coesistere tre unità spaziali differenti all’interno di un unico edificio, senza perdere di vista sia l’aspetto architettonico che quello funzionale.
L’aspetto prioritario del progetto è stato quello di avere un’ immediata leggibilità architettonica, quindi una propria riconoscibilità, senza per questo negare un dialogo con il luogo.
Tradotto in termini architettonici l’edificio si apre ed è invito al nuovo accesso da nord. Infatti abbiamo previsto di inserire una nuova strada che da via Cricoli, camminando tangenzialmente al lato orientale del lotto, arrivi all’edificio.

Image is not available
PALLADIO
LOCATION

Italy, Vicenza

STATUS

Closed competition

YEAR

2014

CATEGORY

Architecture

CLIENT

Vicenza

DESIGN STUDIO

Deonstudio

DESIGN TEAM DEONSTUDIO

Giulio Renzi
Michele Antonelli
Hanna Manassa

VICENZA
L'architettura è il gioco sapiente, corretto e magnifico dei volumi raggruppati sotto la luce. (Le Corbusier).

L’edificio è organizzato su tre livelli ed ha un’altezza al colmo di 13,50 mt.
Il piano terra ha una superficie di 750 mq, un’altezza di 4 mt, ed ospita la reception di 90 mq che ha due accessi separati, uno relativo alla Cassa Edile e l’altro che Conduce al CPT e nel Centro Edile e al nel quale si trova un deposito di 110 mq, due laboratori rispettivamente di 110 mq e 280 mq, una mensa di 45 mq , spogliatoi e servizi igienici. La mensa è stata ubicata al piano terra per facilitarne l’uso comune da parte dei tre enti e agevolare la movimentazione del servizio catering.
La reception si presenta come un ambiente in cui la tripla altezza induce ad una lettura dello spazio verticale, fortemente suggestivo e rappresentativo.

Slider